Archivi tag: cgi

Non toccate l’Ape Maia

Vola, vola, vola, vola, vola l’Ape Maia!
Così iniziava il ritornello di uno dei cartoni animati che da bambino, assieme a Jeeg (il mio preferito con Daitarn 3), Heidi, Peline Story e molti altri, ho seguito appassionatamente.
Molti di voi la ricorderanno, almeno quelli intorno alla 40ina.

Sigla Originale:

Tutto è cominciato così:
ore 7.20
Questa mattina sono riuscito a convincere i miei figli ad alzarsi dicendo semplicemente:
Bambini, ci sono le Winx 5

Solo la mattina di Natale si sono alzati più rapidamente.

La 5a serie è tecnicamente più raffinata rispetto alle precedenti con un disegno ricco di particolari.
Tra un Enchantix e un Believix, il pane e nutella nutriva le creature incantate ad osservare Bloom e le altre fatine lottare contro i nemici del regno magico.

Finita la puntata, la piccola biondina di casa, si aspettava un nuovo episodio delle sue amate fatine.
Cipollina, domani, le dico. Domattina guarderete il prossimo episodio, purché vi alziate presto.

E qui arriviamo al dunque:

Mi vedo apparire sullo schermo questa sigla:

L’Ape Maia in 3D cgi??? Uh signur!!!

Sembrava lo spot dei Miel Pops. Essendo ora di colazione l’avrei preferito.

Per carità, carino, curato bene e i personaggi ci sono tutti. Solo che… è in 3D e non più in animazione tradizionale!
L’Ape Maia, la dolce e tenera Ape Maia è tridimensionale.

Ma dico, invece di rifare le cose, perché non farne di nuove? Come se rifacessero Conan il ragazzo del futuro del Maestro Myazaki o Heidi.

Per curiosità cerco lo studio di animazione (http://www.studio100animation.net/) che ha realizzato questa serie, e cosa scopro?
Stanno rifacendo Vicky il Vikingo e se ciò non bastasse, anche Heidi in 3D! NOOOOO, l’incubo si è avverato!!!

Nonno, Fiocco di neve, Nebbia, Peter, e tutti gli altri, spero che in Italia non veniate mai mandati in onda in questo modo.

Heidi è questa

Annunci

Fruittella Jungle

Ecco un esempio di spot tv che include diverse tipologie di meteriali:

  • girato in digitale con Arri Alexa 
  • CGI
  • Matte paint

I bambini, nelle inquadrature dove sono circondati dalle piante, sono stati ripresi su green back e poi “compositati” su un’immagine della stanza vuota (plate).

Continua a leggere