Deejay Chiama Breaking Bad

280px-Breaking_Bad_Logo_ita

Non so più di chi sia stata lo colpa, se di mio cognato l’Interista o di Linus e Nicola di Radio Deejay, ma da un po’ di tempo sto seguendo la serie tv Breaking Bad e per questo li ringrazio.

La consiglio caldamente a tutti.

Ascolto quotidianamente la radio ed in particolare Deejay Chiama Italia, trasmissione condotta magistralmente da Pasquale di Molfetta in arte Linus e dal simpaticissimo Nicola Savino.
rttrrGli argomenti e le risate sono davvero tante. Bravi.
Tra una spiegazione di Nicola del significato della canzone Royals di Lorde e il tentativo di Linus di non dire la parola meccanismo, si finisce sempre a parlare di Breaking Bad.
Anche nel suo Blog ne parla spesso: linus.blog.deejay.it/

Durante una pausa di lavoro, ho cercato le foto dei due conduttori su internet e le ho “trattate” come nella locandina originale del telefilm.

DeejayChiamaItalia_BreakingBad

Mentre in studio da loro c’era ospite la magnifica Raffaella Carrà, ho inviato una mail con l’immagine in allegato.

Risultato?
Hanno visualizzato l’immagine che gli avevo appena mandato nel mega-schermo presente in studio alle spalle di Alex Farolfi (Regia audio) e di Matteo Curti (esperto di tecnologie).

Come direbbe Nikki:
CAZZO FIGATA!!!

Annunci

7 pensieri su “Deejay Chiama Breaking Bad

  1. diamanta

    Il fotomontaggio è bellissimo 🙂
    per quanto riguarda la serie ho visto (tempo fa) un paio di puntate, ma non so… non riesce a prendermi, non so se ho visto le uniche puntate che non rendono la serie, o son proprio io che non vedo la “bellezza” delle serie

    Rispondi
    1. ilwalterx Autore articolo

      Ti dirò, guardando le prime puntate anche io non riuscivo a farmi coinvolgere più di tanto. Ho resistito e poi gli sviluppi che ci sono, i colpi di scena e la forza di volontà del protagonista per assicurare un futuro alla sua famiglia, mi hanno fatto cambiare idea.
      Anche con LOST ho vissuto la stessa cosa.
      E’ come un libro che ci mette un pochino per farti trascinare e coinvolgere in toto.

      Ah, grazie per il complimento

      Rispondi
      1. diamanta

        Infatti Lost… è un prodotto che da dipendenza, conosco persone che vanno al SERTper colpa sua.
        Io ringraziando di aver compreso subito l’intento e ancor di più di aver intuito che non sarebbe arrivato mai a nulla…. in modo da essermi in parte salvata, io son portata alle dipendenze 😛

  2. ilsuccodimela

    Non so a che punto sei di BB ma se ti viene la tentazione di mollare resisti. Perchè la quarta stagione è stupenda. E poi la quinta. Bè dopo devi elaborare il lutto di averlo finito (occhio perchè la quinta è composta anche da una Final Season).

    Rispondi
      1. ilsuccodimela

        No però la quinta era finita tipo dopo 6 o 8 episodi mi sembra. Poi le ultime puntate le hanno appena trasmesse in tv per cui io non le avevo trovate su Amazon e le ho viste in streaming, qualcuno le chiama 5 stagione ancora, altri sesta, altri final season. Sono tipo 6 puntate, una roba del genere.
        Attendo allora tuo post su quando lo avrai finito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...