La neve, la pioggia e i giorni della merla

E la neve promessa a Milano?
E il freddo tanto annunciato?
icone_meteoIeri sera sui marciapiedi c’era talmente tanto sale da pensare che il Sindaco fosse diventato improvvisamente molto superstizioso.

Questa mattina Barbara si è svegliata con l’angoscia che ci fossero 30 cm di neve.
Risultato?
Pioggia, solo pioggia e temperature ben lontane da quello che si aspetterebbe nei famosi giorni della merla. Oddio, non è che si possa uscire in maniche di camicia, però con il piumino, la sciarpa e il cappello arrivo in ufficio accaldato.

Insomma, annunciano tempeste polari e invece ti ritrovi con 10°, capisco chi non sappia più come vestirsi per uscire di casa.
Questa mattina, uscendo dalla metropolitana, ho visto due donne che condividevano l’ombrello. Ognuna di loro ha interpretato a suo modo le previsioni meteorologiche.

Una era vestita con un cappottino, gonna, calze 10.000 denari e stivali alti.
L’altra aveva un piumino lungo, pantaloni a sigaretta e ballerine senza calze.

Evidentemente soffrono il freddo in parti diverse del corpo.

Annunci

10 pensieri su “La neve, la pioggia e i giorni della merla

  1. diamanta

    Le donne non seguono le stagioni come gli uomini…. le donne hanno solo due stagioni, “a caccia” o “non a caccia” 😛

    (Ps: ma hai cambiato la grafica del blog?)

    Rispondi
    1. ilwalterx Autore articolo

      Bella questa delle due stagioni.
      Non si finisce mai di imparare 😉

      Sì, ho cambiato la grafica facendola più grafica.
      Ti piace?
      Prima avevo la foto dei miei occhi con l’effetto del film “The Host”

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...