Barbara e il Concerto dei MUSE… al cinema

Non so come iniziare, sarà forse per l’emozione di aver trascorso con Barbara una serata in libertà (leggi senza figli), andando al cinema e, per di più, senza fare le cose di corsa, insomma, capitemi, è difficile e non trovo le parole. Ci provo.

Il giorno 7 novembre, scopro che il 12/11 ci sarà una proiezione del concerto dei MUSE girato il 6 luglio 2013 allo stadio olimpico di Roma davanti a un pubblico di oltre 60.000 persone e, ancora più interessante per me, presentato in 4K Ultra High Definition.

Muse_LOCMi documento e, mentre lo faccio, mi viene l’acquolina in bocca manco fossi di fronte ad un piatto di lasagne.

Cioè, i MUSE, capito, i MUSE!!! 

Non li ho visti dal vivo, e me ne dispiaccio.
Devo assolutamente rimediare” penso, devo.
A Barbara non gliene frega una cippa, lo so già.
Come fare ad andare senza sentirmi in colpa?
La porto con me facendole una sorpresa.

Nel giro di 10 minuti ho organizzato tutto:
La nonna Angela si è resa disponibile come baby sitter.
Già mi ci vedo, seduto comodamente sulle poltroncine rosse dell’Uci allo spettacolo delle 20.30.

Certo, non sarà la Sala Energia dell’Arcadia di Melzo, ma facciamocela bastare. 🙂

Dici sorpresa e subito mia moglie va in puro sbattimento da curiosità mista a non voglio essere coinvolta in qualcosa di cui non mi interessa e che mi distoglierebbe dalle 1000 cose che devo fare ma soprattutto dai miei libri. (da leggere tutta d’un fiato, come la direbbe lei)

Martedì 12, ore 19.00.
Quando arrivo a casa con i bambini, la nonna è già attiva, l’acqua bolle e l’asse da stiro è pronta.
Grazie Mamma, a dopo” dice Barbara.
Saremo a casa per . . .” cerco di dire ma vengo interrotto da un sorridente  “Andate andate

Arriviamo al cinema con largo anticipo e andiamo alla biglietteria.
Ci sono 596 posti ancora disponibili. Bene, buon segno.
Nel pomeriggio ho provato a controllare sul sito webtic la quantità di posti già acquistati per l’evento. Ecco la situazione:
uci_muse

Pago 12€ a biglietto. Sticazzi   :-O

e andiamo alla ricerca di un locale dove cenare.

Ore 20.30.
Puntuali entriamo in sala e ci sorbiamo 30 minuti di trailers e pubblicità.
Ben 2 réclame, tra quelle proiettate, sono passate sotto le mie grinfie al lavoro. 🙂

Ore 21.00, inizia la proiezione.
Uhmmm, c’è qualcosa di strano.
L’immagine è bella, per carità. I 4K si vedono tutti. E’ l’audio il problema!
Si sente meglio dalla radiolina che usava Barbara quando la domenica, andando in centro, ascoltava la radiocronaca delle partite di calcio.

E no, non si fa così però. L’audio si deve sentire alto e bene!!!

La sensazione?
Stare seduto sul divano di casa a guardare un videoclip in televisione la sera tardi, quindi con il volume al minimo per non disturbare nessuno, nemmeno la polvere negli angoli.

Dopo 20 minuti l’omino si accorge di non aver acceso l’amplificatore del DTS e

!!! WOW !!! Ora si che sembra di essere ad un concerto.

Barbara, che fino a quel momento si sentiva come sul divano di casa, con il cappottino di lana a mo’ di copertina, ha improvvisamente avuto un sussulto.

Vibra la poltrona, il pavimento, io . . . vibra tutto!!!” mi grida.
Magari ti passa la tosse con tutte queste vibrazioni” le dico. Ma credo non mi abbia sentito.

Tra un “questa non la conosco“, “bravi però“, questa forse l’ho sentita“, “il batterista si sta facendo un mazzo“, “questa è nella colonna sonora di Twilight“, le quasi 2 ore sono volate.

Credo che la tua frase alla fine del concerto renda bene l’idea:

“Molto bravi, ma… un po’ rumorosi.”

In macchina però mi ha anche detto:
“Me li metti nell’iPod?”

Grazie Barbara.

 

Info per i curiosi:
http://www.nexodigital.it/1/id_324/muse-in-concerto-al-cinema.asp

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...