La madre di tutte le liste. Pronti, partenza, via.

In che mese la stragrande maggioranza di Italiani concentra le proprie vacanze?

Bravi in Agosto, ma non era poi così difficile.

Oggi è il 2 Agosto ed è un giorno importante in casa Perrucci, per due motivi.
E’ l’anniversario di matrimonio dei miei cari genitori. Si sono sposati nel lontano 1970 e grazie a loro io la mia dolce sorellina facciamo parte di una famiglia fantastica.

AUGURI MAMMA E PAPA’

L’altro motivo è che, a distanza di una settimana dalle agogniate vacanze, in casa è spuntata la mitica MADRE DI TUTTE LE LISTE.
madre_di_tutte_le_liste_zoom

madre_di_tutte_le_listeCos’è?
E’ una lista infinita di cose da preparare e da portare in vacanza.

C’è gente che vive con la valigia sempre pronta. Gente a cui basta pochissimo tempo per preparare il necessario per affrontare anche diversi giorni fuori casa.
A casa mia non è così. Sarà perché siamo in quattro. Sarà perché Barbara deve (vuole) avere tutto sotto controllo, le valigie si inizia a prepararle con largo anticipo.

In questa settimana indossi abiti che fino ad allora hai tenuto in fondo all’armadio perché non ti piacciono più e che quindi non ti sogneresti mai di portare in vacanza.
Giri con i pantaloni larghi che non sono più di moda perché quelli stretti sono già impilati sul mucchietto pronto per essere invaligiato.
I mucchietti si formano in diversi punti della casa. In cameretta, sulla scrivania, si formano gruppi e sotto gruppi di vestitini, magliettine, pantaloncini e costumini.
Oddio parlo come la Niky!
Il pantoloncino corto, lungo e via di mezzo. Se fa caldo, freddo o tiepido.

FREDDO?!    No dico, è Agosto e andiamo in Calabria.
Anche sulla Sila stanno in costume!

A parte gli scherzi. La madre di tutte le liste è un valido spunto per chi non è abituato a viaggiare spesso come il mio amico Michele. Il suo trolley è sempre pronto.

Quest’anno mi sono imposto di non montare il car-box sul tetto dell’auto. Il bagagliaio è abbastanza grande per contenere i costumi da bagno, i bermuda, le magliette e le ciabatte.
Ok, ti concedo la felpa per la sera nel caso faccia freddo.
Le lenzuola, gli asciugamani e le scarpe.
Scarpe?!
Ah sì, giusto. Per guidare, per correre e per giocare a tennis. Per il resto regna la ciabatta.
Ai bambini sarà già un’impresa fargliele mettere le ciabatte, figurati le scarpe.

Se cercate nel web di liste se ne trovano molte. Ve ne riporto un paio.
Una di queste è usata da Barbara che, ovviamente, l’ha ampliata personalizzandola.

Lista + Lista

Se mi vedete in giro con dei pantaloni improponibili o una maglietta di 2 taglie più grande, abbiate pietà di me. Barbara ha iniziato a fare le valigie.

Buone vacanze a tutti.
Walter, Barbara, Davide e Alice

Vacanze

Vacanze Casa Perrucci

Annunci

6 pensieri su “La madre di tutte le liste. Pronti, partenza, via.

  1. barmon

    Per essere precisi esistono altre 2 liste:
    1) Lista delle cose da fare prima di partire…..
    2) Mini farmacia da viaggio….
    E’ tutto utilissimo…….

    Rispondi
  2. maria

    Walter sei un mito,i tuoi racconti a mio marito fanno sorridere e vi immaginiamo come a casa Vianello.
    Tienici aggiornati su come procedono le vacanze.
    Bacio a tutti e buone vacanze dai Fiorini

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...