Paradiso

Il paradiso esiste. Eccome se esiste.

Un posto dove il tempo sembra fermarsi, un posto dove ti puoi sentire in pace con il mondo e con te stesso.

Ogni persona ne ha uno e per molti si tratta di località di mare: Caraibi, Maldive, Polinesia, Hawaii o La Cala del Leone sul Romito.

Per quelli che hanno avuto la fortuna di andarci, l’Africa. Dicono che il mal d’Africa esista veramente e che venga a tutti. Sono stato in Egitto ma niente, nemmeno il cagotto. 🙂

A volte non è necessario trovarsi in un posto in particolare per sentirsi in paradiso. È quello che fai che ti fa stare così bene da sentirtici veramente. A me succede quando vado in moto, quando vado in bicicletta (mountain bike per la precisione), quando sono nel bosco e mi fermo ad ascoltare gli alberi che intrecciano i rami mossi dal vento e, ultimamente, quando scio. Ho lasciato lo snowboard dopo 18 anni e ora uso gli sci… citando Cricchetto direi che mi diverto come un tornado in un parcheggio di roulotte!!!

Probabilmente l’avrete già intuito… tutto quello che mi piace e che mi fa stare davvero bene ha a che fare con la montagna. Non che il mare non mi piaccia, per carità. Riconosco che faccia anche bene e, nel caso dovessi scegliere, opterei per la montagna… la realtà è che Barbara vuole andare al mare.

Ecco quello che per me più si avvicina al paradiso:

Dolomiti

Annunci

6 pensieri su “Paradiso

  1. Vito

    Caro Walter… molto interessanti le tue riflessioni! Mi spingi ad offrirti il mio, personalissimo, punto di vista.

    La scelta del mio paradiso è sempre stata molto combattuta, ma negli ultimi anni (leggi “invecchiando”) si è stabilizzata sul mare. Posso spiegare perché!
    Quando osservo il mare, soprattutto in giornate calme, soprattutto nelle ore serali, quando tutto sembra fermarsi, quando il vento non ha più il predominio sui suoni della natura, allora, guardando il mare, il pensiero corre subito verso l’immenso, quell’immenso custodito sotto la sua sottilissima superficie, quell’immenso pieno di vita e di curiosità, pieno di magia e filosofia! E’ un po’ come osservare il cielo stellato dal cornicione del terrazzo di casa di mio nonno: il pensiero si perde in quell’immenso spazio e corre curioso tra le stelle in cerca di una fine che non esiste e che io definisco, appunto… paradiso!
    La montagna è subito realtà! Ciò che vedo… non nasconde segreti, magie… non è manipolabile dal mio pensiero… non offre stimoli, se non visivi! Davanti ai miei occhi, con il tempo, è divenuta solo una bella immagine!
    E’ il mio punto di vista, maturato nel tempo, disponibile ad essere rimesso in discussione da un amico!

    Ma, visto che per altro siamo in atmosfera pasquale e primaverile, voglio offrirti, a questo link https://ilwalterx.wordpress.com/?attachment_id=1507, un paradiso inconsueto, sospeso tra mare e montagna, che potrebbe facilmente trovarci d’accordo e che mi da lo spunto per cominciare a farvi gli auguri di Buona Pasqua!

    Vito

    Rispondi
    1. ilwalterx Autore articolo

      Complimenti Vito, mi hai fatto sognare.
      Hai fatto una riflessione che ha smosso in me ricordi ormai sopiti.
      Il cielo stellato che uno che abita in una città come Milano, può solo immaginare guardandolo solo in fotografia. Ma quando sono fuori città, il cielo è tutto mio. Mi ritrovo in un attimo con il naso all’insù a sognare. Mare o montagna non importa, il cielo è sempre lì alla portata di tutti.
      Buona Pasqua anche a te.

      Rispondi
  2. maria

    ciao walter,
    hai ragione la montagna è il posto dove ci si sente piu’ vicini al paradiso,
    dove trovi il silenzio e ti ritrovi a pensare che bella è la vita.
    bacio a te a barbara e bimbi
    ti auguro una buona Pasqua

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...