L’arte del diorama nelle Slotcar

Ho sempre avuto un desiderio: avere una pista elettrica (la Polistil per capirsi).
Recentemente il desiderio si è articolato: avere una pista elettrica che si sviluppa all’interno di un diorama (il plastico come quello dei trenini, per intendersi).
Il tempo e soprattutto lo spazio non hanno mai giocato a mio favore ma…

qualcosa è cambiato!

Questo Natale il mio primogenito riceverà in regalo una pista della Scalextric. Certo non è una Ninco (regina delle slotcar) ma è pur sempre tra le migliori.

L’idea non è stata mia, ma di sua mamma. Santa Donna. Santa Barbara.

Negli anni passati, in qualche mercatino dell’usato, avevo acquistato una pista per 5€… non è che abbia proprio funzionato. Successivamente mi era anche stata regalata una pista semi-nuova. Aveva solo un problema. Le macchinine, della Porsche 911 GT2 avevano un ingranaggio rotto rivelatosi introvabile.

Vabbè, ora la pista verrà scartata tra un mese esatto e chissà se riuscirò mai a realizzare un diorama così ben curato come quello che troverete a questo link:
http://www.slotcarillustrated.com/portal/forums/showthread.php?t=44858

Guardatevi tutte le 10 pagine del topic, merita veramente.

Walternativo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...